Italiano English
Download PDF

Il ruolo degli spazi verdi nel combattere lo stress

Gli alberi e i parchi pubblici in città apportano vari benefici alla vita della comunità. Numerosi studi hanno scoperto che vivere vicino alla natura può avere immediati effetti positivi sulla salute mentale e fisica. Ad oggi rimane poco studiato l'impatto a lungo termine.

Per affrontare e cercare di colmare queste lacune un gruppo di ricercatori tedeschi ha preso in esame gli effetti della vicinanza agli spazi verdi sui residenti di due quartieri nel centro di Berlino. Sono stati presi in considerazione legami tra i diversi tipi di natura urbana, come gli spazi verdi e la vista di vegetazione dalle finestre di casa, e la salute. Sono stati valutati sia lo stato di benessere generale che i livelli di cortisolo - comunemente noto come l'ormone dello stress - nei capelli di 32 partecipanti allo studio.
Un eccesso di cortisolo nel sangue è stato correlato alla depressione e a condizioni di malessere psicologico. Nel corso del tempo, questo eccesso di ormone influisce sul funzionamento del sistema immunitario e può contribuire all'insorgere di altre malattie. Gli autori hanno ipotizzato che la quantità e la diversità di vegetazione visibile dalle finestre di casa e l'uso regolare degli spazi verdi possono incidere sulla salute. La vista dalle finestre è stata valutata tramite fotografie mentre la frequenza nell'utilizzo degli spazi verdi, attraverso delle interviste.
I ricercatori hanno scoperto che entrambe questi fattori sono legati alla quantità di cortisolo nei capelli dei partecipanti.
Nel valutare l'uso degli spazi verdi, è emerso che percorrendo un percorso ricco di vegetazione (una greenway) almeno una volta a settimana i livelli di cortisolo sono in media più bassi, anche se non ci sono grandi differenze nello stato di salute generale.

Nel complesso, questo studio suggerisce che la vista e la frequentazione della natura urbana in forme diverse può essere connessa a un abbassamento dei livelli di cortisolo e a una miglior salute, risultati concordi con gli altri studi effettuati.
Questi risultati forniscono importanti considerazioni per lo sviluppo urbano e suggeriscono che l'aumento della vegetazione in vie residenziali e cortili, e la creazione di greenways, hanno un alto potenziale di miglioramento per la salute umana. Questo studio presenta evidenti limitazioni, tra cui la dimensione del campione, i metodi usati per analizzare la vegetazione e la misura in cui il cortisolo viene correlato con stress e salute, ma i risultati sono rinforzati da numerose altre ricerche. Gli autori affermano anche che le analisi del livello di cortisolo nei capelli potrebbero fornire un nuovo indicatore di salute per la ricerca futura.
 

Avere un rapporto diretto con le aree naturali in città abbassa i livelli di cortisolo, favorendo il benessere dei frequentatori

contenuto